Appartamento Gianicolo

Roma

 

La caratteristica principale di questo appartamento situato in una posizione panoramica nel quartiere di Monteverde Vecchio a Roma è la grande luminosità data da finestre a nastro che corrono lungo le pareti perimetrali dell’edificio, di impianto anni ’60. Nel progetto tali finestre sono state enfatizzate tramite ampi tendaggi in cotone naturale che si illuminano completamente durante il giorno formando una quinta neutra in tutto l’appartamento.

Le pareti e gli arredi fissi sono stati trattati tutti in bianco ottico per amplificare l’effetto della luce e enfatizzare il pavimento in legno di quercia trattato solamente con cera naturale e volutamente realizzato con effetto “sofferto” per aumentare la matericità del legno.

La libreria è stata progettata sulla base di moduli ricavati dalla serie numerica di Fibonacci, rigorosamente rispettata al fine di creare spazi armonici all’occhio.